COLPA DELLA TELEVISIONE

Ero andata a trovare mia cugina a casa sua, ma lei non c'era, mentre il marito era tornato a casa prima dal lavoro. Ci siamo messi seduti sul divano a chiacchierare mentre in televisione c'era la scena di un film dove i due  protagonisti facevano  l'amore a letto.  Lui mi ha guardata con i suoi meravigliosi occhi neri e ha accorciato le distanze tra di noi. Ha preso il mio viso tra le mani e ha appoggiato le sue labbra sulle mie per poi darmi un bacio con erotismo e passione. Io che già sentivo da tempo una forte attrazione, non gli ho detto di no. Poco dopo abbiamo fatto l'amore, ogni fibra del mio corpo lo voleva e l'intrigo è sceso tra di noi, insieme all'ardore, alla passione. Siamo entrati nel vortice del sesso, esistevamo solo noi due al mondo.
Ora siamo amanti.
Laura
Secondo voi dovrei smettere?

A.G. Monachesi Psicoterapeuta
 "La terapia del bastardo di razza" di A. G. Monachesi Phasar Edizioni
Ordinabile in qualsiasi libreria
Anche in versione Ebook
www.phasar.net/catalogo/libro/la-terapia-del-bastardo-di-razza



Commenti

Post popolari in questo blog

BUONANOTTE! ANGELI DELLA NOTTE!

BUONANOTTE! DESTINO!