LA PECORINA

Ho sentito parlare della posizione della pecorina che cos'è?
Giusi

La donna a quattro zampe, si appoggia sugli avambracci. L’uomo, in ginocchio, la penetra da dietro, tenendola per le anche o per le natiche. Il desiderio e l'apprensione che suscita questa posizione  può suscitare nei partners  piaceri inaspettati. La posizione della pecorinaNon è gradita da tutte le donne che in questo modo non possono  avere i fronte il partner e guardarlo in viso. Per le altre invece  tutto ciò  è stimolante perché possono concentrarsi sul piacere senza dover preoccuparsi dello sguardo del loro partner che vuole leggere sul loro viso l'eccitazione.
Le  donne possono giocare con i movimenti dei fianchi per accompagnare la penetrazione del partner e avranno il clitoride libero alla portata della mano dell'uomo.
Il partner  in questo modo avrà la possibilità di vedere le forme della donna, i suoi fianchi, le sue natiche e tutto ciò lo ecciterà di più.
Concludendo in questa posizione le fantasie sessuali avranno libero sfogo per raggiungere con il contatto esterno e interno  l'appagamento dei sensi.
A.G. Monachesi Psicoterapeuta Scrittrice
La terapia del bastardo di razza" di A. G. Monachesi
Phasar Edizioni ...
Ordinabile in qualsiasi libreria
Anche in versione Ebook
www.phasar.net/catalogo/libro/la-terapia-del-bastardo-di-razza

Commenti

Post popolari in questo blog

BUONANOTTE! ANGELI DELLA NOTTE!

BUONANOTTE! DESTINO!